CAVOLO CAPPUCCIO VIOLA

chiamato anche cavolo rosso, e’ ricchissimo di vitamine e fibre. Molto versatile, si puo’ abbinare a pesce, uova o carne, come contorno. Fare un delizioso risotto o una vellutata. Il metodo migliore per cucinarlo e’ in padella (esattamente come la verza, la bieta, la scarola e gli spinaci). Lavate, pulite e tagliate il cavolo a listarelle. Versatelo in padella, con un bicchiere di acqua, un giro di olio, mezza cipolla (o scalogno, o aglio), e peperoncino. Coprite con coperchio, e cuocete a fuoco medio per circa 20 min, aggiungendo acqua ogni volta che si asciuga. A fine cottura potete aggiungere un po’ di aceto di mele a piacere, o succo di limone (ne ravviva il colore). Se aggiungete troppa acqua o lo stracuocete per troppo tempo, tendera’ al blu, oltre a perdere sostanze nutritive e a causare gonfiore, quindi vi consiglio di tagliarlo sottile, per riuscire a cuocerlo con poca acqua e in breve tempo. Lo potete conservare in frigo per 2 giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...