GELATO FIT

Per ottenere un cremoso gelato anche in casa, senza l’ utilizzo della gelatiera, per una fantastica merenda sana, basta congelare della frutta fresca e poi frullarla con un vasetto di yogurt bianco (aggiungere a piacere un goccio di latte o bevanda vegetale ) 🍨. Potete usare la frutta che preferite (per una porzione di gelato, circa 150g di frutta), io ho provato con banana tagliata a fettine, fragole, mirtilli, lamponi, more e avocado, o un mix di questi. Si può aggiungere anche cacao amaro in polvere o 1 cucchiaio di burro di arachidi. In tutti i casi il risultato sara’ buonissimo . 

Come regolarsi, invece, con il gelato vero? Si può tranquillamente mangiare come merenda, un paio di volte a settimana. Preferire quello artigianale, non confezionato. In coppetta, meglio evitare cialda o brioches. Prediligere i gusti alla frutta, sono meno calorici rispetto alle creme. Scegliere frutta di stagione. Inoltre, attenzione all’ aspetto, un buon gelato artigianale non dovrebbe avere colori fluorescenti, non dovrebbe avere l’aspetto a montagna (diffidate da quelli troppo alti, come fanno a stare su da soli?), se si scioglie in fretta è un buon indice di qualità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...