GNOCCHI DI SEMOLA AL PESTO VERDE

Per 400g di gnocchi:

200 g di farina di semola di grano duro e 200g di acqua tiepida (sempre meta’ semola e meta’ acqua). Incorporate l’ acqua alla farina, poco alla volta, mescolando con movimenti circolari. Continuate a lavorare l’ impasto con le mani, fino ad ottenerlo morbido, ma non appiccicoso. Fatelo riposare per circa 15 min. Dividete l’ impasto, formate dei rotolini grossi come grissini, tagliate dei pezzetti grandi circa 1 cm, schiacceteli un po’ con il pollice, o con una forchetta per dare la forma, cuocete in acqua bollente.

Per il pesto: 50 g di basilico fresco (o rucola), ben asciutto, 50 g di olio extravergine di oliva (mezzo bicchiere), 40 g di parmigiano grattuggiato o pecorino, 20 g di mandorle. Si puo’ conservare in bicchieri monodose chiusi, in frigo, per qualche giorno, o congelare. CONSIGLI: il basilico si ossida a contatto con l’ ossigeno (come melanzane e mela), ma anche per il surriscaldamento dato dalle lame elettriche del frullatore (se non si usa mortaio e pestello). Se non volete un pesto verde scuro, potete frullare a velocita’ bassa e a scatti, cioe’ per qualche secondo, poi interrompete e ricominciate. Altro trucco per avere un colore verde brillante: lasciate tazza, lama e olio in frigo per un’ ora prima dell’ utilizzo, per raffreddare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...