IL PIATTO DELLA SALUTE

Nel piatto della salute hanno ampio spazio verdura e frutta, che ne occupano la metà, colorate, di stagione e, magari, anche di produzione locale. Un quarto del piatto dovrebbe essere occupato da cereali integrali, di diverso tipo (frumento, riso basmati, farro, orzo, avena), con l’importante invito ad evitare prodotti raffinati come farine bianche. L’altro quarto del piatto va riempito con cibi ricchi di proteine, prediligendo quelle più salutari come pesce, legumi, uova, carni bianche. Da moderare l’uso di carni rosse e formaggi, da controllare con attenzione quello di carni conservate o lavorate. I grassi da utilizzare sono l’olio d’oliva extravergine, la frutta secca, i semi o l’ avocado. Il consumo di acqua è importante e può essere accompagnato da quello di  o tisane non zuccherati. Si consiglia una porzione di yogurt bianco al giorno Sono assolutamente da evitare tutte le bevande ricche di zuccheri. Importante una attività fisica costante, di almeno 30 min al giorno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...